Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015


17/18-12-2017 Nuoro Laboratorio di Teatroterapia condotto da Vito Furio

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

INTEGRAZIONE SOCIALE E TEAM BUILDING

 

Si svolgerà a Nuoro sabato 16 e domenica 17 dicembre 2017 presso la sede CESP di Nuoro in Via Marisa Bellisario, 61, 08100 Zona Industriale Prato Sardo, il laboratorio di Teatroterapia condotto da Vito Furio.

 A) DEBUTTO IN SOCIETÀ

Intervento educativo-riabilitativo in un contesto carcerario volto alla reintegrazione di detenuti nella società.

Gioco di “contrasti”, per ampliare le possibilità creative del corpo proiettato nell’azione teatrale. Distanziarsi da condizioni usuali per mettere in condizione il corpo e la mente di costruire il nuovo, prendendosi quindi la libertà di ricercare altro da sé, che possa essere espresso come atteggiamento costruttivo all’interno della società. Utilizzando la figura del supereroe ci si prefigge di sottolineare l’utilizzo dei superpoteri nei confronti non di un gruppo limitato (gang), ma dell’intera comunità sociale.
Sperimentazione attraverso tecniche teatrali di comunicazione manipolatrice, per arrivare al sostegno bidirezionale della relazione.

Il laboratorio prevede quattro fasi:

INDIVIDUO; INDIVIDUO - INDIVIDUO; GRUPPO – INDIVIDUO; INDIVIDUO - GRUPPO

Lavoro sul personaggio (caratterizzazione fisica, vocale e estetica), messa in scena teatrale con consegna direttiva, per rendere l’azione terapeutica contenitiva.


B) DIFFERENZA COME PUNTO DI FORZA

Intervento preventivo-integrativo in un contesto di immigrati volto all’integrazione sociale.

Laboratorio didattico di teatro terapia a carattere teorico-pratico, volto alla valorizzazione delle differenze, passando per le potenzialità dei linguaggi analogici, che esulano da mediocri
forme di apparenza in un contesto di integrazione sociale. Un lavoro di “ponte” dove la differenza muta e si riempie di valore, per la creazione di una radice comune e primordiale: la
relazione umana. L’individualità cresce, gioca e si arricchisce di gruppalità, passando per cultura, sensorialità e accoglienza. Una sorta di “galeone del teatro”, col vento della creatività
a favore, che muove verso la scoperta di nuovi mondi! Durante il laboratorio verranno proposte tecniche di sperimentazione delle forme corporee, sperimentazione vocale, lavoro
sul personaggio (caratterizzazione fisica, vocale e estetica), messa in scena teatrale con consegna semi-direttiva, lavoro sui linguaggi analogici e pre-espressivi.

VITO FURIO (TA) - Iscrizione N° S1/2016/TT/159
Artista ‐ artigiano specializzato nella realizzazione di sculture e strumenti musicali di zucca. Trampoliere,costumista,pittore e pirografista, Scenografo capo di varie compagnie teatrali, non nasconde l’attenzione verso l’uso delle nuove tecnologie per la realizzazione di videoinstallazioni e computer ‐grafica. Si avvicina alla send art nel 2010 e continua ad esprimerne tutta la sua poesia e magia , tutt’oggi. Ha collaborato alla realizzazione di uno spettacolo teatrale portato in scena nell’Ottobre 2011, al Teatro Paisiello di Lecce, all’interno della rassegna artistica-musicale “Suoni a Sud”. Lo spettacolo esprime uno straordinario connubio tra la tradizione e la contemporaneità jazzistica e la potenza narrativa delle immagini realizzate con giochi di sabbia, nei quali viene traslato l’attore, che subisce immagini e suoni. Subito dopo crea con Alessando Morea un duo chiamato “i Sabbiastorie” raccontando storie  tra teatro e disegni con la sabbia. Ha partecipato a numerosi festival di strada come ad esempio “Giri d’Arte”, “Primavera Festa delle Arti di Strada”, “La Notte Bianca a Specchia” ed ha ideato e realizzato diversi allestimenti di mostre fotografiche con l’associazione “LococMotiva” di Ginosa, all’interno dell’evento artistico culturale “Inquinamento Artistico”. Nel 2016 consegue il diploma di Teatroterapia presso L’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative.

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Sede e orario di svolgimento

CESP di Nuoro in Via Marisa Bellisario, 61, 08100 Zona Industriale Prato Sardo, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

Notizie Utili

Per partecipare a questo laboratorio è richiesto l’uso di abbigliamento sportivo, calzettoni e materassino. Il laboratorio è gratuito per tutti gli iscritti alla Scuola Artedo, agli uditori esterni sarà richiesto un contributo di € 120,00 (centoventi/00). Per iscriversi, compilare il modulo sottostante.

Per contatti ed iscrizioni:
Dott.ssa Luisa Brotzu 
Cell: 3776821214
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Contatti Sardegna

Dott.ssa Luisa Brotzu
Cell: 3776821214
Mail: coopsynergie.info@gmail.com

Contatti Sede Nazionale

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche

Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Sei qui: Home Laboratori 17/18-12-2017 Nuoro Laboratorio di Teatroterapia condotto da Vito Furio