Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015


18/19-11-2017 Nuoro Laboratorio di Arteterapia condotto da Gianluca Lisco

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

IL FOTOROMANZO CARTACEO E IL FOTOROMANZO MULTIMEDIALE COME ESPERIENZE CREATIVE DI NARRAZIONE, ESPRESSIONE E REVISIONE DI SÉ

 Si svolgerà a Nuoro, sabato 18 e domenica 19 novembre 2017, presso il CESP, il laboratorio di Arteterapia condotto da Gianluca Lisco.

Se intendiamo il fotoromanzo come una storia composta da immagini e fotografie possiamo lavorare in gruppo per imprimerla su un supporto cartaceo o multimediale. Nel lavoro con il fotoromanzo la persona costruisce, trasforma e ritrova tracce di sé all’interno delle fotografie che siano istantanee realizzate al momento o fotografie personali dal proprio album. La sequenza spazio-temporale con cui le immagini vengono disposte assieme alle didascalie e agli elementi grafici che possono riempire il vuoto fertile tra un’immagine e l’altra sono aspetti fondamentali per la creazione di senso e significato esistenziale del fotoromanzo. Le immagini e le fotografie possono diventare pertanto elementi narrativi di una nuova composizione, una nuova Gestalt percettiva e narrativa. Se intendiamo la percezione come un atto intenzionale e creativo è possibile lavorare per intrecciare e scoprire tracce narrative di sé nel lavoro con il fotoromanzo. Possiamo raccontare una storia attraverso le immagini e le fotografie, scrivere dialoghi e fermare in uno scatto fotografico un frammento, un istante di una drammatizzazione o di una rappresentazione scenica. Il fotoromanzo è di per sé un racconto che può integrare all’interno del processo creativo di produzione diversi linguaggi espressivi: drammatizzazione, fotografia, musica, scrittura creativa, danza, scenografia, costumi e regia. Nel realizzare un’istantanea che vada a costituire quell’elemento percepito della realtà da inserire nella storia e nella composizione la persona e il gruppo possono giocare come fossero in uno studio di produzione fotografico, teatrale e cinematografico. Potranno così rivestire i ruoli del regista che coordina gli attori e i lavori sul set per realizzare uno scatto fotografico che rappresenti quella parte della storia che il gruppo ha scelto di narrare e raccontare attraverso il fotoromanzo. Durante il laboratorio faremo esperienza in gruppo di ideazione e produzione sia di un fotoromanzo su supporto cartaceo sia di un fotoromanzo digitale. Saranno approfonditi gli aspetti teorico-applicativi del lavoro con il fotoromanzo in diversi contesti (scuola, salute mentale e organizzazioni) e con differenti finalità di intervento (preventivo-integrativo, educativo-riabilitativo, terapeutico).

Contenuti didattici e metodologici del Laboratorio

Il lavoro con il fotoromanzo fra Foto Terapia e Teatro Terapia

Tecniche di lavoro con le immagini e con il fotoromanzo

Digital Storytelling e fotoromanzo digitale

Narrazione di sé, espressione di sé e percezione di sè,

Fotoromanzo cartaceo e fotoromanzo digitale,

Tecniche di conduzione individuali e gruppali.

GIANLUCA LISCO (RM)

Psicologo, psicoterapeuta, specializzato in Psicoterapia della Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale presso l’Istituto Gestalt Firenze. 
Collaboratore e formatore per scuole, cooperative sociali, enti pubblici e privati nella conduzione di gruppi di artiterapie e laboratori espressivo-creativi a mediazione artistica. 
Consulente in ambito Risorse Umane per aziende e organizzazioni per progetti di selezione, formazione e valutazione del potenziale. 
Come libero professionista svolge attività di psicoterapia e consulenza per individui, gruppi e organizzazioni. 
Docente per i Laboratori di Foto Terapia e Video Terapia e Supervisore Clinico per il network delle scuole ARTEDO.

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Sede e orario di svolgimento

CESP di Nuoro, via Marisa Bellisario, 61 08100 Zona Industriale Prato Sardo,  dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

Notizie Utili

Per partecipare a questo laboratorio è richiesto l’uso di abbigliamento sportivo, calzettoni e materassino. Il laboratorio è gratuito per tutti gli iscritti alla Scuola Artedo, agli uditori esterni sarà richiesto un contributo di € 120,00 (centoventi/00). Per iscriversi, compilare il modulo sottostante.

Per contatti ed iscrizioni:
Dott.ssa Luisa Brotzu 
Cell: 3776821214
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Contatti Sardegna

Dott.ssa Luisa Brotzu
Cell: 3776821214
Mail: coopsynergie.info@gmail.com

Contatti Sede Nazionale

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche

Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Sei qui: Home Laboratori 18/19-11-2017 Nuoro Laboratorio di Arteterapia condotto da Gianluca Lisco